Domande? Problemi?

Iscriviti al Google group:

Inserire client Microsoft nel dominio: Il Join

Esiste una esperienza di laboratorio sul Isi-tux-join

XP Professional

../../_images/xp1.png

risorse del computer -> proprietà

../../_images/xp2.png

cambia. Attenzione: non cambiare il nome del computer assieme al Dominio! Prima il nome de l computer, riavvio del client e join del client.

../../_images/xp3.png

Alla richiesta di un account, occorre dare un ‘Domain Admin’, administrator è un Domain Admin presente per default, la sua password, se non l’avete cabiata è la medesima passata alla creazione del dominio.

../../_images/xp4.png

Il messaggio che indica che tutto è andato a buon fine è la finestrella che appare qui sotto.

../../_images/xp5.png

Accompagnato dalla immancabile richiesta di reboot. Al reboot fare attenzione a scegliere di accedere al dominio.

../../_images/xp8.png

Windows 2000

La procedura è analoga a quella per i Client XP

Windows98 SE

La procedura per Windows98 è molto differente. Non esiste un vero e proprio “join”, non c’è scambio di credenziali crittografate ma c’è comunque una modalità in cui il server passa al client una script di logon, che ci permette di avere un desktop correttamente configurato.

Dal pannello di controllo scegliamo di configrare la rete:

../../_images/w98_1.png

Per prima cosa occorre configurare la componente “Client per reti Microsoft” ed indicare il dominio che dovrà validare l’account

../../_images/w98_3.png

Da ultimo occorre indicare il dominio anche nella sezione “controllo di accesso”

../../_images/w98_5.png

Ed ovviamente, riavviare...

Sistemi non supportati

  • Windows XP Home edition
  • Windows 95